Come dimagrire con lo yoga

Oggi lo yoga è una pratica molto in voga per via della miriade di benefici per la salute che se ne possono trarre. Esiste da migliaia di anni, aiuta a raggiungere un senso di equilibrio nel corpo, nello spirito e nella mente e spesso vi si fa ricorso per trattare una serie di piccoli problemi di salute nonché per dimagrire.

Lo yoga migliora la digestione, il metabolismo e le funzioni vitali nel loro complesso e, pertanto, dopo qualche tempo, spinge il corpo a bruciare una quantità maggiore di calorie.

 

Il processo

Come per qualsiasi altro metodo per dimagrire, dovete praticare gli esercizi specifici per un certo lasso di tempo prima di cominciare a notare dei risultati importanti. Inoltre, dovete avere disciplina nel fare gli esercizi e renderli parte integrante della vostra quotidianità se volete che possano davvero giovarvi. Fondamentalmente, lo yoga consiste in una serie di posizioni o figure diverse che favoriscono la stimolazione delle funzioni interne dell’organismo. Così facendo, lo yoga accelera notevolmente il metabolismo, il che si traduce in un incremento nel consumo di calorie e nella conseguente perdita di peso, a condizione però di tenere sotto controllo l’apporto calorico giornaliero con una dieta equilibrata. Di norma, con 10 minuti di yoga si bruciano circa 50 kcal.

Dimagrire velocemente - Yoga | Come-dimagrire-velocemente.net

Normalizzazione delle funzioni fisiologiche

Le tante posizioni che si assumono nello yoga perfezionano le varie funzioni interne al corpo. Con il miglioramento dell’attività del sistema endocrino, il corpo riesce a convertire in modo migliore il cibo assimilato in energia da utilizzare durante l’attività fisica. Sebbene lo yoga non sia fisicamente dispendioso come altri esercizi fisici, ne trarrete comunque tutta una serie di benefici.

La pratica regolare dello yoga aiuta anche a migliorare la circolazione sanguigna, a stabilizzare la pressione e a ridurre la produzione di ormoni fonte di stress, il che favorisce il dimagrimento.

Le tecniche di respirazione usate nello yoga migliorano poi l’ossigenazione delle cellule del corpo (altro fattore che aiuta a dimagrire) e favoriscono l’espulsione delle tossine presenti nel sangue.

Lo yoga è anche molto efficace se si vuole migliorare il proprio tono muscolare, con le posizioni che stimolano la creazione di un tessuto muscolare più forte, flessibile e allungato; e un tessuto muscolare del genere porta a un consumo di calorie maggiori, che si traduce, ancora una volta, in un aiuto se si desidera dimagrire.

Va comunque ripetuto che la pratica regolare dello yoga non porta in automatico a dimagrire velocemente, dall’oggi al domani. I risultati arrivano in maniera lenta ma inesorabile e i benefici psicologici, prima ancora che fisici, che se ne traggono sono notevolissimi anche per chi sperava di potere dimagrire velocemente.