Tisane dimagranti

Le tisane dimagranti sono infusi e decotti, ricavati da tutta una serie di piante ed erbe, diventati popolari grazie alle dichiarazioni di varie celebrità femminili che affermano di avere avuto esperienze molto positive con queste bevande. A sentir loro e la pubblicità, si direbbe quasi che dimagrire velocemente possa essere facile come star seduti in poltrona a bere tisane dimagranti tutto il giorno. Abbiamo trovato la soluzione ideale?

 

Le tisane dimagranti accelerano il metabolismo

Le tisane dimagranti che hanno fatto i titoli delle riviste di gossip e che sono anche  state maggiormente studiate sono il the verde e il the Pu’er, ma rappresentano soltanto una minima parte delle bevande che parrebbero avere funzione dimagrante.

Tra le tisane dimagranti più popolari troviamo anche quella a base di oolong, un the blu che, come il the verde e il Pu’er, è in grado di accelerare il metabolismo e quindi favorire il dimagrimento. Recentemente ha sollevato interesse anche il the di Porangaba, ormai molto popolare tra le bellezze che frequentano le spiagge di Rio de Janeiro. Questa tisana viene prodotta con le foglie di un vegetale della foresta amazzonica che sembra in grado di sopprimere l’appetito, accelerare il metabolismo e aumentare i livelli di energia fisica.

Tisane dimagranti | Come-dimagrire-velocemente.net

Proprietà specifiche delle tisane dimagranti

Tra le tisane dimagranti cinesi, il the Feiyan (prodotto con the verde, foglie di loto, semi di cassia e spugna vegetale) promette tutta una serie di benefici per la salute. Infatti, oltre ad accelerare il metabolismo, parrebbe in grado di ridurre la quantità di grassi nel sangue e il colesterolo, di eliminare le tossine e di inibire il senso di appetito.

Ad aggiungersi all’elenco delle tisane dimagranti o presunte tali troviamo poi quelle ricavate da ortica, lespedeza, carciofo, pilosella, the di Giava e dente di leone, tutte piante che, stimolando la diuresi, favoriscono la perdita di peso. E poi abbiamo le tisane a base di finocchio, alimento che parrebbe inibire l’appetito, e quelle a base di tarassaco e malva per i loro effetti lassativi.

 

Possibili effetti collaterali delle tisane dimagranti

Sembra tutto troppo bello per essere vero e, in effetti, secondo la maggioranza degli esperti, le tisane dimagranti non meritano sempre e a pieno titolo questo aggettivo. In certi casi (e sicuramente in caso di abuso) le tisane dimagranti possono addirittura fare più male che bene, provocando diarrea, diuresi eccessiva e crampi allo stomaco.

In ogni caso, va sottolineato che le tisane da sole non bastano per dimagrire velocemente e vanno associate a una dieta sana e all’esercizio fisico.